Il Canto delle Donne dell’Asfalto – Carlos Canhameiro

Il Canto delle Donne dell’Asfalto è una drammaturgia di uno spettacolo teatrale, composto da canti che partono dalla premessa in cui le donne si rifiutano dia avere nuovi figli.

L’autore punta su un linguaggio contemporaneo che flirta con la prosa e la poesia e fa a menodell’uso della punteggiatura e della definizione dei personaggi.

 

“Non userò sotterfugi Lei non mi chiederà qualcosa perché io spieghi il perché di tutto il perché di niente il perché è così e non è stato cosà È passato il tempo delle domande Le risposte hanno prostituito la speranza e il sole di ogni giorno ha offuscato le nostre viste La fatica quotidiana non è più vita Il nostro corpo è macchina imperfetta Eliminata senza pietà C’è più vita in questo edificio che in tutte noi qui riunite

Questo canto è un lamento

Lamento”

 

Il libro ha una serie di illustrazioni che mostrano donne gravide trasformate in animali diversi.

 

 

ISBN: 978-85-64107-49-6

Formato: 12x18cm, pagine: 64.